Riqualificazione del Parco della Salinella

Data: 2016
Località: Marsala (Trapani)
Progettisti: Cannone Architetti S.r.l.
Collaboratori: Arch. Cristian Ruisi
Importo delle opere: € 1.500.000,00

Riqualificazione del Parco della Salinella

L’impianto generale è disegnato da percorsi pedonali e ciclabili che ripropongono ritmi e giaciture della maglia modulare punica del centro storico di Marsala: moduli di mt. 70 per mt. 110 circa con sottomoduli, orientati in direzione NE – SO. A questa griglia di base si associano percorsi in direzione N – S, che con i precedenti delineano ambiti e funzioni del parco.
Cuore della composizione è la piazza – cavea in pietra, aperta verso il mare, luogo d’incontro e permanenza, di rappresentazioni, concerti, mostre temporanee e performances varie, di tempo libero e contemplazione paesaggistica. In posizione bilanciata è prevista un’area didattica-educativa con orti urbani e didattici e flower gardens sperimentali.
Sono previsti tre padiglioni rettangolari di servizio alla fruizione del parco e del mare, in struttura metallica, con alle due stremità servizi igienici, depositi, locali per bar, piccole attività commerciali, di ristoro, ecc. e nelle parti intermedie spazi porticati aperti.
Le alberature sono studiate in accordo alle geometrie di base e come abbellimento dei prati, valorizzano le relazioni visuali con i quartieri retrostanti e con il paesaggio verso le isole Egadi. Le essenze sono quelle tipiche del territorio: ulivo, palma, jacaranda, carrubo, macchia mediterranea.
I servizi a scala urbana comprendono anche bike scharing-station, aree giuoco, doggy park, area per lo sport all’aperto con annessi due campi di volley-basket.
Tutti i volumi edilizi previsti ospitano in copertura pannelli fotovoltaici in grado produrre energia elettrica sufficiente ai fabbisogni del Parco.

Menu